L’effetto camaleonte per migliorare le relazioni e le performance

Una componente fondamentale per le relazioni e la comunicazione delle emozioni tra gli individui è l’intelligenza emotiva. Daniel Goleman nel 1995 ha sviluppato il concetto di “Intelligenza Emotiva” partendo dal presupposto che permette, una migliore comprensione di sé e una più efficace modalità di interazione, nella gestione le relazioni.

Il concetto di “INTELLIGENZA EMOTIVA” la definisce capacità di motivare sé stessi per perseguire un obiettivo, di controllare gli impulsi e rimandare la gratificazione.

L’intelligenza emotiva determina la nostra potenzialità di apprendere le capacità …

Continua a leggere su:
https://www.leadershipmanagementmagazine.com/articoli/leffetto-camaleonte-per-migliorare-le-relazioni-e-le-performance/?feed_id=1160&_unique_id=63727ffe8ef85

Articolo a cura di Massimo Dagnino

Articoli simili